24 settembre 2018

E’ stato inaugurato sabato a Sesto Fiorentino un nuovo centro cottura Camst.

Con un investimento di sei milioni di euro, il nuovo centro cottura produce fino a quattordici mila pasti al giorno, la maggior parte destinati alla refezione scolastica, in particolare alle scuole del Comune di Prato e del Comune di Pistoia.

E' una struttura attenta al recupero energetico e alla riduzione dell’impatto ambientale, nella quale lavorano 120 persone, di cui il 90% sono donne.

Un team di lavoro è esclusivamente specializzato nella produzione di pasti per la ristorazione di alcune aziende del territorio, con menu personalizzati sulla base delle richieste dei clienti.

Due cucine all’interno del centro cottura sono dedicate alle diete speciali: sono infatti mille i pasti prodotti secondo esigenze specifiche dettate da motivi etico-religiosi o di salute.

Durante la mattinata il sindaco del Comune di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi e l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Prato Mariagrazia Ciambellotti, insieme al direttore generale di Camst, Antonio Giovanetti, hanno accolto gli ospiti istituzionali e i giornalisti, mentre nel pomeriggio le porte si sono aperte alla cittadinanza con l’evento “Cucine Aperte” nel corso del quale le famiglie e gli studenti hanno avuto l’occasione di visitare il centro cottura.

Vai all'archivio news »

Le nostre società

Logo GI - Gastronomia Italiana
Logo Day - Servizio Buoni Pasto
Logo Gerist Ricevimenti
Logo Bassa Romagna Catering
Logo Due Castelli Ristorazione
Logo Matilde Ristorazione
Logo L & D: Über L & D