12 ottobre 2018

Il rapporto fra uomo, tecnologia e cibo come motore di cambiamento e strumento chiave per creare un mondo più sano e sostenibile: questo il racconto all’interno della Future Food Zone (pad. 4) di Future Food Institute a Maker Faire Rome – The European Edition, il più grande spettacolo al mondo sull’innovazione, dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Roma.

Domani 13 ottobre, alle ore 14, al panel FOOD REVOLUTION STARTS AT SCHOOL e FOOD CARE Simone Gozzi, responsabile sistemi integrati e nutrizione del Gruppo Camst, racconterà di come il cibo sia strumento essenziale per abbattere muri e esplorare nuove culture e allo stesso modo l’educazione alimentare sia strumento di prevenzione. Porterà i nostri esempi di riduzione dell’impatto ambientale e degli sprechi partendo dall’elaborazione dei menu per le mense scolastiche, e del coinvolgimento e sensibilizzazione dei bambini su tali tematiche.

Un momento, quindi, di incontro, confronto, formazione, divertimento e interazione.

Cos’è Maker Faire Rome?

E’ un evento che unisce scienza, fantascienza, tecnologia, divertimento e business dando vita a qualcosa di completamente nuovo. Si possono trovare invenzioni in campo scientifico e tecnologico, biomedicale, manifattura digitale, internet delle cose, alimentazione, agricoltura, clima, automazione e anche nuove forme di arte, spettacolo, musica e artigianato.

Seguite in diretta su Facebook il panel e tutti gli altri talk della Future Food Zone.

Vai all'archivio news »

Le nostre società

Logo GI - Gastronomia Italiana
Logo Day - Servizio Buoni Pasto
Logo Gerist Ricevimenti
Logo Bassa Romagna Catering
Logo Due Castelli Ristorazione
Logo Matilde Ristorazione
Logo L & D: Über L & D