04 marzo 2019

Anche quest'anno Camst aderisce alla Salt Awareness Week, in programma dal 4 al 10 marzo. Per tutta la settimana, presso i ristoranti self service Tavolamica, Dal 1945 Gustavo Italiano e i bar, i clienti troveranno la locandina e i depliant informativi con alcune buone pratiche, suggerimenti e consigli.

L'apporto alimentare medio di sale in Italia supera ampiamente i bisogni fisiologici e un'associazione causale tra consumo di sale, livelli di pressione arteriosa e rischio cardiovascolare è ampiamente riconosciuta.  Quest'anno la campagna presenta una novità ponendo attenzione anche alla riduzione del consumo di zuccheri per prevenire l'obesità. Nei depliant informativi alcuni consigli pratici per migliorare l'alimentazione in famiglia sia in casa che fuori.

I comportamenti da adottare per ridurre i consumi di sale e di zuccheri sono sorprendentemente simili!

- Ridurre la quantità di sale e di zuccheri aggiunti in cucina e a tavola

- Controllare il contenuto di sale e di zuccheri nell’etichetta nutrizionale

- Preferire gli alimenti meno ricchi di sale e di zuccheri aggiunti

- Abituarsi gradualmente ad un gusto meno dolce e meno salato eventualmente usando aromi e spezie secondo la propria preferenza.

L'iniziativa è promossa dalla Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU),in collaborazione con il Gruppo Intersocietario per la Riduzione del Consumo di Sodio in Italia (GIRCSI) ed il Programma Guadagnare Salute, l’iniziativa è organizzata a livello mondiale dalla World Action on Salt and Health (WASH).

Vai all'archivio news »

Le nostre società

Logo GI - Gastronomia Italiana
Logo Gerist Ricevimenti
Logo Bassa Romagna Catering
Logo Due Castelli Ristorazione
Logo Matilde Ristorazione
Logo L & D: Über L & D